Cip e Sky
Le medaglie piemontesi agli European Paralympic Youth GamesVersione stampabile


immagine sinistra

Ai Giochi Europei Paralimpici Giovanili, denominati EPYG (European Paralympic Youth Games), gli atleti piemontesi hanno sfoggiato delle loro grandi potenzialità. Sugli scudi due tra i massimi interpreti dell'atletica e del tennistavolo a livello nazionale. I Giochi si sono disputati in Liguria, per l'organizzazione della Regione, dei Comuni di Genova e di Savona, dell'EPC (European Paralympic Committee) e del Comitato Italiano Paralimpico.

I due atleti in questione sono Riccardo Bagaini e Lorenzo Cordua. Il primo, in forza al GSH Sempione 82, ha conquistato l'oro nei 200 metri T47, bissando il successo anche nei 400 metri a categorie accorpate T12-T47.

Cordua, atleta della Frandent Group CUS Torino Tennistavolo, nella classe 9/10 ha superato facilmente le fasi eliminatorie, battendo con un doppio 3-0 il portoghese Malheiro e l'austriaco Rainer nel girone e superando in semifinale Magarelli in un derby finito 3-1. Nella finalissima Lorenzo ha dovuto subire la rimonta del montenegrino Radovic da 2-0 a 2-3, accontentandosi (si fa per dire) dell'argento. Meglio è andata nella finale a squadre classi 6-10, dove la coppia italiana si è imposta su quella slovena Trtnik-Andrasic per 3-0.



26/10/2017


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico