Cip e Sky
Nel weekend la Regata Internazionale di Gran Fondo "D'inverno sul Po"Versione stampabile


immagine sinistra

Si svolgerà nel weekend, sabato 13 e domenica 14 febbraio, la 23° edizione della Regata Internazionale di Gran Fondo "D'inverno sul Po", organizzata dalla Società Canottieri Armida in collaborazione con la FIC (Federazione  Italiana Canottaggio) e con il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino, Circoscrizione 8, Coni, Coni Regionale, CIP e Aree Protette Po e Collina Torinese.

Si tratta di un'edizione speciale, perché da quest'anno sarà dedicata alla memoria di Emanuela Capitanio, atleta dell'Armida morta prematuramente dopo una lunga malattia. La passione di Emanuela per il canottaggio l'aveva portata ad organizzare spedizioni come il raid Torino-Venezia (in occasione della Vogalonga del 2010) e quello Torino-Londra (per celebrare i Giochi Olimpici del 2012). Nel corso degli anni aveva anche portato avanti la causa della parità tra donne e uomini nello sport, in linea con la Carta Europea dei Diritti delle Donne nello Sport, per riconoscere ufficialmente le pari opportunità nel territorio dell'Unione Europea.

Il percorso di gara sarà lungo e suggestivo, perché partirà dall'isolotto di Moncalieri per concludersi proprio davanti all'Armida dopo 6 km. Le categorie interessate saranno numerose e non poteva mancare, vista la grande attenzione e preparazione a riguardo, il pararowing (LTA 4+ e LTA ID 4 gig). Questo il programma della due giorni:

Sabato 13 - dalle ore 10 : categorie Allievi (partenza SC Armida);
dalle ore 12: categorie Senior, Junior, Master e Ragazzi maschile, femminile e misto (partenza Moncalieri);
nel pomeriggio: categorie Cadetti, Allievi e Pararowing (partenza imbarco vigili - piscina Lido);
Mezz'ora dopo l'arrivo dell'ultima imbarcazione: Premiazioni.

Domenica 14 - dalle ore 10: altre categorie Senior, Master, Ragazzi, Cadetti, Allievi e Junior maschile e femminile;
Mezz'ora dopo l'arrivo dell'ultima imbarcazione: Premiazioni.

C'è soddisfazione nelle parole di Carlo Pacciani, presidente di Armida, nel presentare l'evento: «Questa manifestazione è la terza al mondo per numero di partecipanti ed è dedicato ad una nostra socia forte e coraggiosa; siamo felici che la Città di Torino abbia aderito alla Carta Europea. Il tema delle pari opportunità ci sta particolarmente a cuore perché le donne sono, da sempre, motore trainante di questa società, dal punto di vista organizzativo, sportivo ed agonistico». «Sono certo che quest'edizione della Regata sarà un successo» aggiunge l'Assessore allo Sport di Torino Stefano Gallo.



12/02/2016


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico