Cip e Sky
Tori Seduti sconfitti a Egna, successo Armida alla Kinder SkiffVersione stampabile


immagine sinistra

Il weekend appena passato è stato ricco di appuntamenti, con la seconda giornata del Campionato Italiano di ice sledge hockey e la regata internazionale Kinder Skiff, sezione della Silver Skiff riservata agli atleti più giovani, organizzata dalla canottieri Cerea con la collaborazione di tutte le altre società remiere.

Niente da fare per i Tori Seduti di coach Mirko Bianchi (ancora privi di Macrì, infortunato) nella trasferta di Egna (BZ) contro i Campioni d'Italia in carica dei South Tyrol Eagles. Le Aquile hanno imposto il proprio gioco, vincendo entrambi gli incontri: la partita di sabato si è conclusa con il punteggio di 4-1 per i padroni di casa (di Gregory Leperdi la rete dei piemontesi). Più equilibrato il secondo match, vinto dagli altoatesini all'overtime per 4-3, dopo il parziale 1-2 firmato da Corvino e ancora da Leperdi; di Barbero l'illusorio 3-3 prima del Golden goal che ha chiuso i giochi. L'unico punto ottenuto è da considerarsi, tuttavia, molto positivo alla luce della prestazione offerta domenica. Ecco il commento del tecnico: «Nella prima partita abbiamo subito troppo l'iniziativa avversaria, mentre nella seconda le cose sono andate decisamente meglio: abbiamo creato diverse occasioni».

Ottimi risultati, invece, per l'Armida nella Kinder Skiff di sabato: la sezione para-rowing, guidata come sempre da Cristina Ansaldi, ha infatti ottenuto la vittoria sia nella gara femminile che in quella maschile, grazie alle prestazioni di Margherita Merlo e Giovanni Rastrelli. Ottimi piazzamenti anche per Davide Dapretto (terzo) e Umberto Giacosa. «La vittoria è di tutta la squadra ha commentato Ansaldi al termine della regata».

 



11/11/2015


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico