Cip e Sky
L'Italia arriva terza al torneo "Torino 2014" di ice sledge hockeyVersione stampabile


immagine sinistra

Si è concluso ieri, al PalaTazzoli di Torino, il torneo internazionale "Torino 2014" di ice sledge hockey. Una competizione durata sei giorni che ha visto coinvolte le nazionali di Italia, Norvegia e Russia. Folta la partecipazione del pubblico grazie alla presenza delle classi degli istituti scolastici torinesi, accorsi in gran numero per vedere lo spettacolo degli atleti sul ghiaccio.

Alla fine, come da pronostico, l'hanno spuntata i russi con 11 punti e la bellezza di 14 gol fatti e solo due subiti. Al secondo posto si è classificata la Norvegia, brava a portare la Russia fino all'overtime in uno degli scontri diretti, con 4 punti. L'Italia chiude al terzo posto con 3 punti, frutto dell'unica vittoria ottenuta contro i norvegesi nel match d'esordio. Agli azzurri è risultato fatale il ritorno proprio contro gli scandinavi, vittoriosi per 2-1.

Tra i cinque migliori giocatori del torneo, però, l'Italia (ed il Piemonte in particolare) ha l'onore di portare uno dei suoi uomini di punta: Gregory Leperdi, autore di 1 gol, tre assist e 4 points. Il podio degli assi è tutto di marca russa, con Lisov, Kuzminykh e Selyukin.

Ecco le parole di capitan Chiarotti rilasciate a SporTorino al termine della manifestazione: «Siamo contenti per aver disputato due buone prestazioni contro la Russia e per aver vinto all'esordio contro la Norvegia, questo conferma la crescita del nostro gruppo. E' stato fantastico vedere sugli spalti del PalaTazzoli centinaia di studenti-tifosi».



10/11/2014


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico