Cip e Sky
Finisce il 12° Trofeo della Mole: vincono Scheffers (a tavolino), Buis e PaiardiVersione stampabile


immagine sinistra

Si è conclusa stamattina, al Circolo della Stampa - Sporting di Corso Agnelli 45 a Torino la 12° edizione del Trofeo della Mole. Dopo le finali di doppio, giocate ieri pomeriggio, è stata la volta di quelle singolari, che hanno visto trionfare una coppia olandese: Maikel Scheffers (a tavolino) nel torneo maschile e Marjolein Buis in quello femminile. Nell'altra finale, quella del tabellone secondario maschile, grande vittoria per l'Italia, con Luca Paiardi sul marocchino Abdelhakim Ari nel derby targato Sport Happenings.

Una grande sorpresa ha accolto gli spettatori appena arrivati allo Sporting: niente finale maschile. Joachim Gerard, campione in carica e grande favorito per la vittoria finale, è stato costretto a dare forfait per l'infortunio alla mano destra patita durante la finale di doppio del giorno prima. Vittoria a tavolino, dunque, per Scheffers, con tanto di passerella finale con l'amichevole giocata contro il francese Majdi.

Per quanto riguarda la finale femminile, nel primo set Buis (medaglia d'oro nel doppio alle Paralimpiadi di Londra 2012) e Shuker hanno regalato grande spettacolo ai presenti, terminando sul 6-6 il loro testa a testa; al tie break, l'olandese l'ha spuntata per 8-6. Senza storia il secondo set, terminato 6-0 per la Buis.

Una grande soddisfazione ce la siamo regalata anche noi italiani, soprattutto piemontesi. Luca Paiardi, infatti, si è aggiudicato il second draw sconfiggendo in due set Abdelhakim Ari. 6-0, 6-3 il risultato finale, per la gioia di Margherita Vigliano, presente nel pubblico ad ammirare i propri ragazzi.

Ancora complimenti a tutti gli atleti, all'organizzazione e ai volontari per aver reso possibile questa grande manifestazione sportiva. Arrivederci al 2015!

 



09/08/2014


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico