Cip e Sky
Andreea Mogos campionessa europea a squadre di fioretto paralimpico!Versione stampabile


immagine sinistra

I Campionati Europei di Scherma che conclusisi oggi a Strasburgo - rivolti sia ad atleti normodotati che disabili - parlano anche un po' piemontese grazie ad Andreea Mogos, che l'altro ieri con Loredana Trigilia e Bebe Vio ha vinto l'oro a squadre nel fioretto paralimpico, la prima medaglia della categoria.

Le tre azzurre iniziano la loro giornata superando ai quarti la Grecia per 45-16. In semifinale ad attendere l'Italia c'è l'ostica Russia. Dopo un assalto attento e giocato stoccata su stoccata, ad avere le porte aperte per la finale sono le azzurre con la chiusura di Loredana Trigilia col definitivo 45-34.
La finale vede le portacolori italiane affrontare l'Ucraina. Le gialloblù si portano subito in vantaggio e conducono tutto il match sino a quando, nella penultima frazione, Beatrice "Bebe" Vio infligge un sonoro 9-1 alla propria avversaria di match e lascia in vantaggio l'Italia nelle mani di Loredana Trigilia. L'esperta e plurititolata fiorettista azzurra chiude i conti col definitivo 45-40, dando il via ai festeggiamenti, coronati anche da un messaggio di grande soddisfazione giunto direttamente dal Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli: "Queste ragazze non finiscono mai di stupire, hanno compiuto un percorso straordinario. Complimenti a tutti, alla Federazione Scherma ed all'intero staff tecnico. Hanno costruito un gruppo fantastico".

Andreea, di origine romena ma ormai torinese di adozione, si è avvicinata alla scherma grazie a un campus organizzato dal CIP nel 2006, dove ha conosciuto il Maestro Andrea Pontillo, che ha continuato poi ad allenarla nella società Lamerotanti.
Una volta appurato che per gli atleti stranieri tesserati per almeno un anno in una società sportiva del paese di residenza è possibile essere convocati nella nazionale del paese stesso è arrivata la chiamata da parte del ct Fabio Giovannini. Quello di Strasburgo è stato il primo Europeo di Andreea, che però ha già vinto due Bronzi nella sciabola in altrettante prove di Coppa del Mondo, lo scorso anno a Varsavia e un mese fa a Lonato.

 

Fonte: Federscherma.it - Fotografie di Augusto Bizzi

Nella foto sotto: Loredana Trigilia, Bebe Vio e Andreea Mogos



14/06/2014


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico