Cip e Sky
Italia di ice sledge hockey, esordio convincente: 8-0 alla Gran BretagnaVersione stampabile


immagine sinistra

Una partenza col botto, è proprio il caso di dirlo. L'Italia dell'ice sledge hockey può esultare per la bella prestazione sfoderata nella partita d'esordio del torneo di qualificazione alle prossime Paralimpiadi di Sochi 2014, iniziato questa mattina al PalaTazzoli di Torino davanti ad una bella cornice di pubblico, arricchita dalla folta (e rumorosa) presenza dei bambini delle scuole torinesi.

La vittoria degli azzurri non è mai stata discussione: solo nel primo tempo i britannici hanno creato qualche grattacapo a capitan Chiarotti e compagni; una prova generosa, però, non è bastata ad impensierire la squadra di coach Massimo Da Rin, decisamente più tecnica e preparata: l'8-0 finale non ammette repliche. Questi i marcatori della gara:

Primo tempo: Florian Planker 3', Gianluigi Rosa 4'; Secondo tempo: Gregory Leperdi 3', Andrea Chiarotti 8', Gianluca Cavaliere 12', Gregory Leperdi 13'; Terzo tempo: Valerio Corvino 1', Florian Planker 12'.

Un misto di soddisfazione e tensione sul volto e nelle parole di Andrea Chiarotti al termine della gara: «Eravamo un po' nervosi perché in questo torneo ci giochiamo le Paralimpiadi, tre passano e tre vanno a casa, la posta in palio è molto alta per tutti noi e non volevamo sbagliare. Non sono troppo soddisfatto della nostra prestazione nel primo tempo, nelle altre due frazioni ci siamo sciolti e siamo andati decisamente meglio». Sulle prossime partite: «Con la vittoria di oggi sicuramente ci siamo sbloccati psicologicamente, adesso diventa fondamentale la gara di domani con il Giappone, non possiamo sbagliare e vogliamo ottenere la qualificazione il più presto possibile».

Nelle altre due gare di giornata la Corea del Sud ha sconfitto il Giappone 1-0 mentre la Svezia ha avuto la meglio sulla Germania per 2-1.

 



21/10/2013


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico