Cip e Sky
Podestą vince la seconda tappa del Giro d'Italia di handbike a CuneoVersione stampabile


immagine sinistra

La Città di Cuneo ha ospitato, sabato 27 aprile, la seconda tappa della quarta edizione del Giro d'Italia di handbike "Trofeo Città di Cuneo". La manifestazione ha preso il via alle 15.30 con partenza e arrivo da Piazza Galimberti, attraversando le vie cittadine per 4,179 km da percorrere otto volte, per un totale di 33,432 km.

Più di 100 gli iscritti alla partenza: «Ringraziamo l'associazione P.A.S.S.O. di Cuneo che, con il patrocinio della Regione Piemonte, la collaborazione del Comune di Cuneo e il prezioso supporto dello stabilimento Michelin, ha contribuito a realizzare una tappa indubbiamente emozionante e competitiva» ha commentato Maura Macchi, presidente del Giro d'Italia di handbike. Mentre tutti si aspettavano maltempo e pioggia a volontà, un tiepido sole ha accolto atleti e pubblico consentendo alla gara di svolgersi nelle migliori condizioni meteorologiche possibili.

A tagliare per primo il traguardo è stato l'atleta paralimpico Vittorio Podestà (categoria MH2) in 1 h e 01'. Questi i leader (maglia rosa) delle classifiche generali maschili: Luca Cremonesi (MH1); Paolo Baroncini (MH1.2); Saverio Di Bari (MH2); Mauro Cratassa (MH3); Fabrizio Caselli (MH4). La maglia bianca della classifica a punti va sulle spalle di Luca Cremonesi, Federico Villa, Vittorio Podestà, Mauro Cratassa e Fabrizio Caselli.

Tra le donne, Rita Cuccuru resta in maglia rosa nella categoria WH2 (nonostante il miglior piazzamento ottenuto da Francesca Fenocchio in gara). Si confermano anche Monica Borelli (WH1) e Romina Modena (WH3). Stessa situazione per quanto riguarda la classifica a punti.



01/05/2013


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico