Cip e Sky
Dal 5 al 9 febbraio il 4° Torneo internazionale “Città di Torino” di Ice Sledge HockeyVersione stampabile


immagine sinistra
Dopo  il grande successo riportato dalla disciplina ai Giochi Paralimpici di Torino 2006 e Vancouver 2010, dal 5 al 9 febbraio l’Asd “SportDiPiù riporta sotto la Mole il grande Ice Sledge Hockey, con la 4° edizione del Torneo “Città di Torino”, dove l’Italia - Campione d’Europa 2011 – ospita tre fra le migliori nazionali al mondo: il Giappone (medaglia d’Argento a Vancouver 2010), la Repubblica Ceca (vice Campione d’Europa) e la Russia (vittoriosa agli ultimi Campionati del Mondo Pool B  2012).
Gli incontri si svolgeranno al Palaghiaccio Tazzoli, in via San Remo 67, e sono tutti ad ingresso libero.

Questo il calendario delle gare:

martedì 5 febbraio
ore 10.00: ITALIA - Repubblica Ceca
ore 15.30: Russia - Giappone

mercoledì 6 febbraio
ore 10.00: ITALIA - Giappone
ore 15.30: Russia - Repubblica Ceca

venerdì 8 febbraio

ore 10.00: ITALIA - Russia
ore 15.30: Giappone - Repubblica Ceca

sabato 9 febbraio
ore 15.00: finale 3°-4° posto
ore 17.30: finale 1°-2° posto

Le partite dell’Italia avranno come pubblico le scuole di Torino e Provincia e come nelle scorse edizioni del torneo, quando si sono raggiunte fino a 1.500 presenze complessive, il calore dei ragazzi rappresenterà un aspetto altamente stimolante per gli atleti provenienti da tutto il mondo e al tempo stesso sarà per gli studenti un’importante esperienza educativa.

Inoltre la Rai trasmetterà in diretta su Rai Sport 2 (canale 58 DTT) gli incontri degli azzurri di martedì, mercoledì e venerdì, mentre la finalissima di sabato alle 17.30 sarà trasmessa in differita lunedì 11 febbraio dalle 12.15. Tutte le partite saranno comunque visibili in streaming, quindi in mondovisione, sul sito www.raisport.rai.it.  

«Per noi questo torneo rappresenta una tappa di preparazione importante in vista dei Campionati del Mondo che ci saranno fra due mesi in Corea – dice Andrea Chiarotti, capitano della nazionale italiana – stando insieme otto giorni e giocando ogni due vivremo situazione molto simile a quella che troveremo ai Mondiali. Il ritmo e l’intensità degli incontri del torneo saranno quelli di una competizione ad alto livello e gli avversari sono tra i più forti, quindi sarà sicuramente un grande spettacolo. Siamo soprattutto contenti della presenza delle scuole perché arriveranno più di 1000 studenti e inoltre – conclude Chiarotti – ringraziamo la Rai che seguirà tutte le partite».

Soddisfazione anche nelle parole del coach Massimo Da Rin: «Siamo a metà stagione e credo che possiamo essere abbastanza contenti del lavoro fatto finora, anche perché abbiamo allargato la base dei giocatori della nazionale, sia con i ritorni di Macrì che con l'innesto di Larch, un giovane molto interessante. Dobbiamo ancora migliorare l'approccio mentale nei momenti importanti delle partite e l'aspetto atletico: sicuramente il torneo ci sarà d'aiuto in questo senso».


03/02/2013


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico