Cip e Sky
La nazionale italiana paralimpica di scherma in ritiro a PineroloVersione stampabile


immagine sinistra

20/07/12

Fino a domenica 22 luglio il Centro Federale per il Curling di Pinerolo ospita la nazionale italiana paralimpica di scherma in carrozzina per il penultimo ritiro prima dei Giochi di Londra 2012.
Allo stage partecipano cinque atleti: Matteo Betti (Fiamme Azzurre), Alessio Sarri (Fiamme Oro), Marco Cima e Loredana Trigilia (Club Scherma Roma) e il torinese Andrea Macrì - da poco entrato a far parte del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato – allenati dal ct Fabio Giovannini.

La scelta della località vuole essere anche l’occasione per inaugurare quello che sarà dalla prossima stagione il nuovo centro di scherma di Pinerolo all’interno del complesso Ice3Pole allo Stadio Olimpico del Ghiaccio, il “Club Scherma Pinerolo Olimpica”, diretto proprio dal maestro Fabio Giovannini, che su Londra ha le idee chiare:  «Il nostro obiettivo è di non tornare a casa a mani vuote per poter continuare a stimolare la crescita dei praticanti. Da tempo siamo impegnati ad incrementare la base e fare lavoro promozionale. Determinante in questo senso l’aiuto della Federscherma che ha inglobato la sezione paralimpica. Il lavoro però è ancora lungo: i numeri nell’ultimo anno sono aumentati, però per la qualità ci vuole ancora tempo»

Con l’Italia in allenamento sarà anche presente la nazionale paralimpica francese di scherma e alcuni fiorettisti e sciabolatori della Federazione italiana, che si siederanno in carrozzina come sparring partner.



25/07/2012


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico