Cip e Sky
L’11 marzo su Quartarete torna “DiSport” con l’ice sledge hockey e il docufilm su Roberto La Barbera Versione stampabile


immagine sinistra
Domenica 11 marzo alle 23 su Quartarete (canale 11 del digitale terrestre) andrà in onda la seconda puntata della nuova stagione di “DiSport”, la trasmissione mensile che racconta con tono informale il mondo dello sport paralimpico piemontese.

Il programma è condotto da Silvia Bruno (Presidente Provinciale CIP Torino), come sempre in studio ci sarà Tiziana Nasi (Presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici) a cui si affiancherà Francesco Mancuso, allenatore di minibasket ma presente come ex atleta di ice sledge hockey, perché si parlerà del convegno “I giovani disabili e lo sport” dello scorso 25 febbraio e del torneo internazionale “Città di Torino”, a cui la nazionale italiana di hockey paralimpico – Campione d’Europa in carica – ha partecipato nello stesso weekend.

Ma la novità di questo secondo ciclo di DiSport è il docufilm di 24 minuti realizzato dal giornalista Claudio Arrigoni, che ad ogni appuntamento si rinnova raccontando la storia di un importante personaggio dello sport disabili. Protagonista del filmato di marzo sarà Roberto La Barbera, campione alessandrino di atletica leggera (un Argento alle Paralimpiadi di Atene 2004 nel salto in lungo) fermo due anni per problemi di doping - accusa per cui si è sempre proclamato innocente - e ora pronto ad affrontare le gare necessarie per ottenere la qualificazione per i Giochi Paralimpici di Londra.

“DiSport” è realizzato in collaborazione con la Direzione Regionale INAIL Piemonte e il supporto di Fiat Autonomy per il Comitato Paralimpico Piemontese e va in onda ogni seconda domenica del mese alle 23 su Quartarete - visibile in streaming su www.quartarete.tv - in replica il sabato successivo alle 20 su Quartarete Blu (canale 112 del digitale terrestre).


07/03/2012


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico