Cip e Sky
Il piemontese Emanuele Spelorzi ai Mondiali di Curling da domani in CoreaVersione stampabile


immagine sinistra
Da "La Stampa" di oggi 17/02/12, edizione di Torino:

Gli occhi di Emanuele Spelorzi sono azzurri come la maglia che indosserà di nuovo da domani al 25 febbraio in Sud Corea con la nazionale italiana, per i Campionati del mondo di curling in carrozzina (risultati in tempo reale su www.worldcurling.org), lo sport che ha già fatto vivere all’atleta di Volvera le Paralimpiadi di Torino 2006 e Vancouver 2010, oltre a diverse competizioni internazionali.

Emanuele, 36 anni, ha iniziato a far scivolare stone sul ghiaccio nel 2005, dopo aver giocato per qualche anno a tennis; è stato un amico, Danilo Destro, a fargli scoprire il curling, che è diventato l’occasione per viaggiare in giro per l’Italia a fare gare, diventate poi un vero Campionato Italiano. Oggi la sua società, Sport Di Più Torino, è quarta in classifica e ha buone probabilità di passare alla fase finale del torneo: «L’anno scorso siamo arrivati secondi. Nelle ultime stagioni è aumentata molto la competizione, ma l’importante è continuare a divertirsi».

Agonismo ed entusiasmo senza dubbio ancora maggiori in nazionale, dove Spelorzi è l’unico piemontese con i valdostani Egidio Marchese e Andrea Tabanelli (capitano e skip) e le venete Angela Menardi e Rosanna Menazzi. In Corea l’obiettivo dell’Italia, guidata dal nuovo tecnico Giulio Regli – che sarà accompagnato dal ct della nazionale “in piedi” Daniel Rafael – è rimanere nel gruppo dei migliori team al mondo, dopo l’ottimo 5° posto di Vancouver, e fare punti per qualificarsi alle Paralimpiadi di Sochi 2014.



Nella foto, la nazionale di curling


17/02/2012


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico