Cip e Sky
I piemontesi Ferrero e Mauceri dominano i Campionati Italiani di bocce di CecinaVersione stampabile


immagine sinistra
«È una grandissima soddisfazione, non so come descriverlo, meglio di così non poteva andare, o forse sì?». Al telefono è un fiume di parole Giovanni Fabrizio Ferrero, parlando del titolo individuale conquistato ai Campionati Italiani di bocce per atleti disabili, svoltisi sabato e domenica scorsi a Cecina (Livorno). L’unico, piccolissimo rammarico, è l’essere arrivati secondi nel torneo di coppia, insieme al compagno di squadra Maurizio Mauceri: «Mi dispiace soprattutto per lui, è mancato lo spunto in più per vincere, però è andata benissimo anche così».

Fabrizio, 49 anni e casa a Quincinetto, non avrebbe mai pensato di far suo un Campionato Italiano e racconta che il sogno ha iniziato a prendere forma dopo le prime vittorie: «Si va a questi appuntamenti con la volontà di far bene: quando cominci a battere gli avversari l’adrenalina sale, così tutto diventa possibile: anche rimontare 6 punti come nella mia semifinale di singolo». Maurizio, 51 anni, abita invece a Corio e sottolinea il legame con l’amico, oltre ai sacrifici fatti per arrivare a questi risultati: «Devo ringraziare tutti quelli che ci sostengono, la nostra società Madonna del Pilone, e soprattutto questo mio pazzo socio con cui macino ogni volta 250 km per allenarmi: ma la passione per le bocce ci fa superare ogni difficoltà».

Difficoltà evidenziate anche dal loro direttore tecnico, Valentina Pico: «In Piemonte non ci sono molti campi per la specialità della raffa: il più vicino è a Borgomanero. Speriamo che ora con questa vittoria qualcosa si muova: se ci fossero degli impianti adatti a Torino potremmo coinvolgere altri ragazzi». Il progetto esiste già, da oltre un anno: si chiama “Nessuno è bocciato” e, dopo la prova dei Campionato Italiani, è promosso a pieni voti.



Nella foto, Giovanni Fabrizio Ferrero, Valentina Pico e Maurizio Mauceri




28/09/2011


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico