Cip e Sky
Due importanti bandi da CIP e Fondazione VodafoneVersione stampabile


immagine sinistra

Comitato Italiano Paralimpico e Fondazione Vodafone hanno indetto due importanti bandi legati allo sport paralimpico. Entrambe le iniziative hanno l'obiettivo di avvicinare le persone con disabilità alla pratica sportiva.

Il CIP, in collaborazione con la Fondazione Terzo Pilastro Italia e Mediterraneo, ha presentato anche per l'anno scolastico 2016/2017 il bando "Lo sport per tutti a scuola", volto a favorire l'inclusione degli studenti con disabilità che frequentano gli istituti primari e secondari di primo e secondo grado nell'attività motoria e sportiva, in modo da garantire lo sviluppo globale della persona. Possono partecipare al bando tutte le società sportive affiliate agli enti sportivi paralimpici (federazioni sportive, discipline sportive, enti di promozione sportiva) che abbiano preventivamente stretto un accordo di collaborazione con uno o più istituti scolastici; ogni società può presentare un solo progetto. I progetti dovranno pervenire con tutti gli allegati necessari, entro e non oltre il 30 gennaio 2017, via e-mail (indirizzo scuola@comitatoparalimpico.it), via raccomandata (indirizzo Via Flaminia Nuova 830 - 00191 Roma) o a mano al CIP - Ufficio Avviamento e Scuola. Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile consultare il bando qui. I fondi disponibili ammontano a 150000 € e verranno distribuiti a 50 società vincitrici, che riceveranno l'ammontare di 3000 € ciascuna.

Fondazione Vodafone ha lanciato, per l'anno 2017, una "Call for ideas" per individuare idee e progetti che possano avvicinare le persone con disabilità fisico/motoria, sensoriale e intellettivo-relazionale alla pratica sportiva, con l'obiettivo di sostenere in modo concreto un cambiamento culturale in questo ambito. In particolare, di due progetti: uno di livello ed impatto sovra-locale o nazionale che favorisca l'inclusione sportiva attraverso innovazioni in grado di coinvolgere ampi gruppi come persone con disabilità, famiglie, allenatori, volontari..., l'altro di livello locale, fortemente radicato al territorio di appartinenza dell'organizzazione che lo propone e che riguardi l'avvio di un nuovo progetto sportivo, del miglioramento dell'accessibilità delle strutture sportive... Per questo bando verranno stanziati ben 1,6 milioni di €, da destinare ai due progetti vincitori; possono partecipare organizzazioni senza scopo di lucro operanti sul territorio nazionale preferiblimente aventi pregressa esperienza nell'inclusione sportiva delle persone con disabilità. Le modalità di partecipazione sono le seguenti: occorre presentare la propria candidatura registrandosi e compilando l'apposito form entro il 31 gennaio 2017, allegando i contenuti richiesti. Per qualsiasi ulteriore informazione cliccare qui.

Ricordiamo che la Presidente del CIP Piemonte Silvia Bruno è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e/o chiarimento riguardante i due bandi; inoltre, è gradita comunicazione riguardo ogni domanda di partecipazione. 



25/12/2016


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico